Bitcoin quale algoritmo, Cos'è un Algoritmo di Consenso Blockchain? | Binance Academy


By Emanuele Pagliari - 15 Giu Ad oggi esistono diverse criptovalute il cui mining si basa su diversi meccanismi di Proof of Work per la verifica e validazione dei blocchi da inserire nella blockchain.

Menu di navigazione

Tali Proof of Work spesso si basano su differenti algoritmi e funzioni di hashing. Read this article in the English version here.

bitcoin quale algoritmo

Ne esistono diversi. Vi sono tanti altri PoW, ma in questo primo articolo verranno trattati solo i più diffusi.

La funzione di hashing dello SHA non è particolarmente complessa, motivo per cui non servono troppe risorse per eseguirla. Successivamente, alla sequenza di bit appena creata viene aggiunto un intero di 64 bit contenente la lunghezza del messaggio originale. Alla fine si otterrà dunque una sequenza di bit che è un multiplo di Esso è un buffer di bit suddiviso in otto registri da 32 bit ciascuno. Infine, avviene la vera e propria elaborazione dei blocchi da bit.

Algoritmo Bitcoin crittografico: come funziona

Tali blocchi vengono identificati con Bn, con n che va da 0 a N. I cicli hanno una struttura molto simile tra loro se non per il fatto che utilizzano una differente funzione logica primitiva. Ogni blocco viene preso come parametro di input da tutti e 4 i bitcoin bitcoin quale algoritmo algoritmo insieme ad una costante K e i valori degli otto registri.

Alla fine bitcoin quale algoritmo computazione verranno ottenuti dei nuovi valori per A,B,C,D,E, F, G, H che verranno utilizzati per la computazione del blocco successivo sino ad arrivare al blocco finale H.

bitcoin quale algoritmo

Tuttavia poco dopo il debutto arrivarono i primi tool software per il mining su GPU. Un anno dopo, verso la fine delarrivarono i primi Asic Scrypt based, decretando il fallimento degli obiettivi prefissati da tale algoritmo.

bitcoin quale algoritmo

Il funzionamento dello Scrypt prevede due parametri iniziali, ovvero il messaggio da crittografare ed il Salt, una stringa randomica utilizzata per aggiungere entropia e difendere il sistema dagli attacchi basati sulle Rainbow table precomputate. A questo punto, utilizzando la funzione ROMix, in questo caso di tipo memory-hard sequenziale, i blocchi vengono mixati, anche in parallelo.

Evoluzione del prezzo[ modifica modifica wikitesto ] Il primo tasso di cambio fu del 5 ottobre e stabiliva il valore di un dollaro a BTC [8]. Bitcoin raggiunse per la prima volta i mille dollari il 27 novembre Nuovi record storici sono stati raggiunti il 17 dicembre raggiungendo il valore di Il valore è poi crollato rapidamente, scendendo sotto gli 8.

Infine, utilizzando i dati nello scratchpad ed una funzione di hashing, viene prodotto un opportuno valore. Delle chiamate continue e prolungate alla rete p2p potrebbero dunque compromettere la rete e portare ad alcune vulnerabilità, in quanto i nodi sono obbligati ad effettuare una verifica della PoW di ogni blocco.

bitcoin quale algoritmo

Da allora il team di Monero ha più volte agito sui parametri del CryptoNight, rendendo il Proof of Work ancor più vincolato alla memoria. I parametri finali del Keccak, ovvero i Bytes dallo 0 al 31, sono interpretati come una chiave AES ed espansi in 10 round keys. I Bytes fra il 64 ed il esimo invece, vengono estratti in otto blocchi da 16 Bytes ciascuno, i quali verranno successivamente crittografati. Viene dunque allocato il tutto nello scartchpad, che avrà una dimensione prossima ai 2 MB, come bitcoin quale algoritmo riportato.

bitcoin quale algoritmo

Infine, viene computata la sequenza di hash finale dei dati precedentemente ottenuti. Ethash Ethash, come lascia intuire il nome, nasce come funzione per eseguire il Proof of Work della blockchain di Ethereum. Questo algoritmo mischia due funzioni standard di crittografia, ovvero lo SHA-3 ed il Keccak.

bitcoin quale algoritmo

Tale data set viene chiamato DAG grafo aciclico diretto e viene rigenerato ogni mila blocchi circa 5 giorni. Attualmente il DAG ha un dimensione di circa 3.

Viene dunque creata una sequenza di Byte mixata lunga Byte, chiamata Mix 0.

Successivamente, il Mix 0 ed i dati recuperati dal DAG vengono mixati, generando una nuova stringa di Byte, chiamata Mix 1. Tale sequenza viene dunque confrontata con una seconda sequenza target.

Algoritmo di Consenso

Se esso risulta minore del target, allora il Nonce viene considerato raggiunto e viene avviato il broadcasting alla rete Ethereum.

Come lascia intuire il nome, sfrutta una combinazione di ben undici differenti algoritmi di crittografia. Sfortunatamente non si trovano troppi dettagli tecnici inerenti al funzionamento di X11, se non i nomi degli undici algoritmi guadagni in Internet bitcoin hashing usati: blake, bmw, groestl, jh, keccak, skein, luffa, cubehash, shavite, simd, echo.